2015

Quest’anno abbiamo voluto organizzare il corso nella ricorrenza del centenario della Grande Guerra e i centocinquant’anni della prima salita del Cervino. Il titolo scelto è stato “Sulle tracce delle storia, tracce della mia storia

Il corso 2015 è iniziato il 26 febbraio, con la presentazione, ed è terminato l’11 ottobre con la festa di fine corso e la consegna degli attestati. Alla presentazione abbiamo ospitato Enrico Camanni che ci ha parlato del suo ultimo libro: “ Il fuoco e il gelo-La Grande Guerra sulle montagne” ed. Laterza

A giugno, invece, una serata con Floriano Castelnuovo che ci ha parlato della sua esperienza di vita in Nepal e ci ha aggiornato con una proiezione sul tremendo terremoto che ha colpito il Nepal e la zona dove egli vive con la moglie.

Date e uscite del corso 2015 con la Comunità Terapeutica Arca di Como

  • 15 marzo Escursione Camogli Portofino
  • 19 marzo Prealpi Varesine Monte Orsa – La linea Cadorna (con guida storica locale)
  • 12 aprile Escursione Monti Lariani- Monte Generoso-La Linea Cadorna
  • 19 aprile Escursione Prealpi Lecchesi- Corni di Canzo-Ferrata
  • 10 maggio Escursione al Monte .San Martino e arrampicate in falesia (antimedale)
  • 31 maggio Escursione e arrampicate sulla Grigna Meridionale (Grignetta)
  • 14 giugno Escursione al Monte Pasubio: Strada delle 52 Gallerie con guida storica.
  • 26-28 giugno Tre giorni in Dolomiti- Passo Pordoi e Falzarego- Escursioni, arrampicate e sentiero attrezzato del Kaiser
  • 11-12 luglio Adamello- Sentiero attrezzato dei Fiori- Rifugio Mandrone
  • 24-26 luglio Tre giorni in Valtournanche- Escursioni, arrampicate, ferrata e salita al Breithorn Occ. 4165 m.
  • Le lezioni teoriche e i momenti di riflessione sullo svolgimento del corso si sono svolte  al mercoledì sera in Comunità.

Inoltre:

  • Breve corso di arrampicata per il CAI di Giussano (aprile e maggio) tre uscite.
  • Stage di arrampicata per la festa dello sport a Lissone (settembre) una domenica
  • Riunioni mensili e uscite periodiche (Rif. Curò, Rif. Tavecchia, Rif.Riva) con Passaggio Chiave, una rete di servizi e istituzioni che utilizzano la montagna come strumento educativo nella cura delle persone dipendenti da sostanze stupefacenti illegali e legali, nata ad opera di Alpiteam nel 2013 e che comprende il Sert di Monza, le Comunità Terapeutiche Dianova, Il Molino della Segrona, Il Progetto di Castellanza, il Ceas di Milano, l’Arca di Como, Villa Gorizia della Associazione “Atipica” di Sirtori (LC)
  • Promozione, organizzazione e partecipazione, con un relatore della Scuola, al primo convegno sulla Montagnaterapia e le dipendenze che si è tenuto il 13 novembre a Monza presso il Collegio della Guastalla. L’intervento del nostro istruttore aveva come titolo:” Un Corso di Alpinismo del CAI per una comunità terapeutica. Esperienze e riflessioni”. Al convegno hanno partecipato Renato Aggio, Germana Mottadelli e Antonio Radice.
  • Redazione di articoli riguardanti Alpiteam, la sua esperienza e la montagnaterapia, scritti per le riviste “Salire” del CAI Lombardia, Mounty City (direttore Lorenzo Serafin) e Uomini e Sport, rivista di Sport Specialist.
  • A sostegno di Alpiteam, serata con la compagnia teatrale del Teatro “Il Mulino” di Fino Mornasco (marzo)
  • Aggiornamento istruttori e accompagnatori